ANSA ULTIM'ORA

Voghera (Pv) – “Fuori sala”: prosegue la campagna No slot. Azzaretti “In piazza contro la ludopatia”

maggio 22nd, 2018 | by redazione
Voghera (Pv) – “Fuori sala”: prosegue la campagna No slot. Azzaretti “In piazza contro la ludopatia”
Nord Sud Ovest Est
0

VOGHERA (PV) – Dalle parole ai fatti: prosegue il piano di azioni dell’assessorato alla Cultura, alla Scuola e al Commercio del Comune di Voghera, guidato da Marina Azzaretti per il progetto “Voghera no slot”, che ha ottenuto il contributo di Regione LombardiaE’ in fase di organizzazione l’azione “FUORI SALA”, ovvero incontri nelle piazze cittadine di socializzazione e sensibilizzazione no slot che prederanno il via in due piazze,  Sana Bovo e a seguire Meardi, rivolte a giovani, famiglie e anziani, a tutta la comunità vogherese. Il 14 in piazza san Bovo e il 21 giugno in piazza Meardi: i luoghi  all’aperto si animeranno dei giochi di una volta, perché i giovani riscoprano il giocare sano, degli elaborati eseguiti dai ragazzi delle scuole secondarie di primo grado, di produzioni artistiche “l’arte contro l’azzardo”, di musica e di convivialità, un messaggio forte per invitare i cittadini a socializzare e a rifiutare l’isolamento uomo/slot machine. Ci saranno anche le preselezioni di Voghera’s Got Talent, una occasione per i giovani talentuosi per esprimere le loro migliori qualità e dimostrare che si puo fare di meglio nella vita che giocare alle macchinette. Tante le iniziative realizzate in questi mesi di intensa attività: è stato girato uno spot con Garrison che ha prestato il suo volto per dire no alla ludopatia, video che verrà trasmesso sui social network; si sono stampate e distribuite, sempre a scopo di sensibilizzazione, come da filosofia del bando regionale a cui il progetto ha aderito, magliette e penne come gadget per sensibilizzare il pubblico alla tematica; si sono organizzati laboratori didattici e formativi  rivolti ad insegnanti, genitori e alunni negli istituti di Via Dante e via Marsala: è stato redatto e stampato un depliant informativo con tutte le informazioni utili per combattere la ludopatia; si sono coinvolti gli studenti del Maserati per il percorso di alternanza scuola-lavoro. “L’assessorato ha realizzato un programma ampio e diversificato per raggiungere le diverse fasce di età della popolazione in modo da agire capillarmente e in modo mirato. – Spiega l’assessore Marina Azzaretti – Ci siamo tutti molto impegnati nella realizzazione di questo progetto,  redatto secondo i crismi e con le finalità previste dal bando, ossia sensibilizzare la popolazione contro la ludopatia, e stiamo organizzando una conclusione aperta a tutti: due incontri pubblici di socializzazione, sensibilizzazione divertimento a scopo aggregativi, fortemente  no slot per dire, tutti insieme, no alla ludopatia. Nelle due serate di giugno  i bimbi potranno riprovare il gusto dei giochi sani di una volta, i più grandicelli provare il loro talento sul palco del Talent, tutti, e con un occhio particolare, ad un pubblico piu maturo, potranno ballare, socializzare e ascoltar musica , gustare momenti di sana convivialità con gli amici della Croce Rossa Italiana, sezione di Voghera, che hanno dato la loro adesione all’iniziativa realizzata in partnership con Ascom Voghera.  Potranno infine intervenire anche i ragazzi che hanno seguito i laboratori per raccontare quanto hanno appreso e condividere con il pubblico le loro esperienze e sensazioni. Invito tutti a partecipare numerosi”.

LA REDAZIONE 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *