ANSA ULTIM'ORA

Stradella (pv) – Bevi Oltrepò, il vino sbarca sui social e conquista Instagram

ottobre 29th, 2017 | by redazione
Stradella (pv) – Bevi Oltrepò, il vino sbarca sui social e conquista Instagram
Nord Sud Ovest Est
0

B2E57A54-1D73-403D-BC7E-EE1F53759B59Stradella – Si chiama Bevi Oltrepò ed è la nuova frontiera del vino sui social network. Un progetto ideato e realizzato da Luca Truddaiu, giovane appassionato di vini e di tecnologia che è riuscito a far incontrare due mondi apparentemente lontani per farne un blog di informazione e di emozione, con l’obiettivo  di  creare una vetrina per le cantine dell’Oltrepò sui social ed avvicinare anche il popolo dei più giovani ad un mercato in continua ascesa. “L’idea di dare visibilità ad una ricchezza del mio territorio è stato il motore che mi ha spinto ad investire in questo progetto di comunicazione emozionale fatta di immagini e video per incuriosire e portare in Oltrepò un numero sempre maggiore di turisti”. Con questo spirito Luca ha creato una pagina su Instagram, il social network preferito dai più giovani “Ho puntato tutto su immagini e story telling perché ritengo che spesso attraverso le immagini si riesca a dire molto di più che con le parole. Io non sono giornalista e neppure enologo, semplicemente ho deciso di raccontare ad amici e conoscenti la ricchezza delle cantine dell’Oltrepo.” Un viaggio alla scoperta di cantine ed enoteche che in pochi mesi è diventato virale e i numeri dei contatti sono triplicati. “I social oggi sono una cassa di risonanza unica. Gli imprenditori locali, spesso famiglie di vecchia generazione si stanno avvicinando a questo nuovo strumento di comunicazione con qualche perplessità, mentre le nuove generazioni hanno capito il valore e ne apprezzano i risultati in termini di visite”. Un progetto che ad oggi ha coinvolto una decina di cantine, ma che mira a portare sui social un numero sempre maggiore di vini e di storie del territorio fino a creare un vero e proprio network del vino. “Con il supporto proprio degli imprenditori del vino voglio riuscire a dare alle cantine dell’oltrepo  un’immagine nuova, moderna, vincente e accattivante con itinerari enogastronomici da scoprire e gustare”.

Oggi secondo i dati ISTAT la produzione di vino in Lombardia tocca quota 1.47 milioni di ettolitri, + 4% rispetto il 2015 e + 16% rispetto il decennio precedente. Eppure andando nel dettaglio il 2016  ha visto una lieve contrazione delle terre vitate in particolare nella provincia di Pavia, pur restando in vetta alla classifica con 11.800 ettari. I vini bianchi sono in crescita marcata, +22% nel 2016 a 758mila ettolitri (+30% sulla media storica), mentre i vini rossi calano del 10% a 715mila ettolitri (3% sopra media).I vini DOC sono praticamente stabili rispetto al 2015, a 781mila ettolitri, mentre gli IGT crescono del 16% a 535mila ettolitri toccando il 36% della produzione totale, massimo storico.

FEDERICA BOSCO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *