ANSA ULTIM'ORA

Robbio (Pv)-Con gli eco-compattatori mangia bottiglie sconti per i cittadini e città più green

giugno 11th, 2018 | by redazione
Robbio (Pv)-Con gli eco-compattatori mangia bottiglie sconti per i cittadini e città più green
Eco News
0

Robbio (Pv) – Grandi novità nel settore della green economy. Robbio sarà infatti il primo comune della Lomellina a premiare i cittadini virtuosi che sapranno utilizzare al meglio i primi tre eco-compattatori che saranno disponibili a partire da domenica 17 giugno. Si tratta infatti di veri e propri macchinari mangia bottiglie che a fronte del deposito di contenitori di plastica, in particolare bottiglie, ma anche lattine di alluminio, rilasceranno ai cittadini dei buoni da utilizzare per la spesa. Per agevolare l’iniziativa i tre mangia bottiglie saranno collocati in posizione strategica: di fronte al Comune in piazza Libertà, vicino alla scuola elementare in piazza Vittorio Veneto, e nei pressi del palazzetto dello sport in via dell’Artigianato.

“Ad ogni inserimento di bottiglie in PET, flaconi in HDPE (detersivi, shampoo, eccettera) e lattine in alluminio – spiega il sindaco Roberto Francese – l’eco-compattatore rilascerà  uno scontrino sul quale saranno indicati i punti Ambiente validi come buono sconto per fare la spesa. E’ anche possibile utilizzare la propria tessera sanitaria come contatore personale per accumulare e memorizzare i punti ambiente al fine di stampare lo scontrino in un secondo momento. Attenzione – puntualizza il primo cittadino – è fondamentale non fare confusione ed inserire nelle macchine “mangia bottiglie” contenitori in vetro, scatole di pelati, scatolame contenente cibo di animali, sacchetti di plastica e tetrapack”.

A rendere appetibile il progetto oltre all’impatto ambientale, anche la possibilità per i cittadini virtuosi di avere sconti in attività commerciali del territorio  consultabili sull’app Ricicla, scaricabile sia in versione Android che Apple,  attraverso una semplice registrazione.

“L’iniziativa porta vantaggi a tutta la comunità – riprende il primo cittadino – alle famiglie che risparmiano sulla spesa, agli enti pubblici che aumentano le percentuali di raccolta differenziata e possono ridurre progressivamente i costi per la gestione dei rifiuti e alle attività commerciali del territorio che fidelizzano i propri clienti con promozioni green. Senza trascurare l’aspetto educativo dell’iniziativa, che si rivolge agli adulti, ma anche ai bambini, i veri ambasciatori delle buone pratiche di tutela ambientale nelle nostre comunità – conclude Francese – La tecnologia Ricicla è un’iniziativa tutta made in Italy”.

FEDERICA BOSCO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *