ANSA ULTIM'ORA

Pavia – Mostra Longobardi: pronti i pacchetti turistici alla scoperta di Pavia, Brescia e Cremona

luglio 14th, 2017 | by redazione
Pavia – Mostra Longobardi: pronti i pacchetti turistici alla scoperta di Pavia, Brescia e Cremona
On the road
0
PAVIA –   In occasione della mostra Longobardi che si terrà a Pavia dal 1 settembre al 3 dicembre, sono stati realizzati da 10 agenzie di viaggio diversi itinerari turistici, in collaborazione con Progetti società cooperativa per conoscere attraverso percorsi suggestivi Pavia, Cremona e Brescia. Si tratta di tour guidati, differenziati in base ai partecipanti, ideati come percorsi didattici per le scuole e itinerari per gruppi come CRAL , Unitre, Parrocchie, Associazioni.
Si potranno ammirare i capolavori esposti nella Mostra Longobardi, presso il Castello Visconteo di Pavia, straordinarie e misteriose cripte longobarde pavesi, ex monasteri della antica capitale di regno, per arrivare fino a Lomello scoprendo il luogo delle nozze di Agilulfo e Teodolinda, sede di uno dei più importanti ducati longobardi e giungendo fino a Brescia con la visita al complesso di Santa Giulia. Potrà essere prevista anche una visita al Museo del Violino di Cremona.
Per le scuole sono stati ideati anche laboratori didattici in base ai programmi di studio.
Non mancheranno occasioni per degustare i prodotti locali presso cantine vitivinicole e presso ristoranti tipici. Il progetto di valorizzazione turistica ha ottenuto un contributo a valere sul bando Travel Trade di Regione Lombardia.
E’ possibile prenotare il tour presso le agenie di viaggio 1000 Mondi di Pavia, Clastidium Viaggi e Zeroconfini di Casteggio, Maxerre Viaggi di Montebello della Battaglia, Globe Trotter e Atlantide Viaggi Lupo di mare di Vigevano, Camaleonte Viaggi di Binasco, Viaggi Nobile di Cremona e Indigo Travel di Brescia.
 Per informazioni è anche possibile rivolgersi al CAPOFILA del progetto, cooperativa Progetti di Pavia 0382-530150 ; [email protected].
                                                                                                                                                                      LA REDAZIONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *