ANSA ULTIM'ORA

Parma – Max Testa nuovo vicepresidente di Assodeejay:”Obiettivo diffondere cultura legalità”

gennaio 26th, 2018 | by redazione
Parma – Max Testa nuovo vicepresidente di Assodeejay:”Obiettivo diffondere cultura legalità”
Zapping
0
PARMA – E’  Massimo Testa, conosciuto come Max Testa, il nuovo Vicepresidente di Assodeejay, l’Associazione Nazionale Deejay. Impegnato da tempo nell’Associazione come Responsabile regionale per l’Emilia Romagna, insieme al Presidente Mario Di Gioia e a tutti i soci, si è battuto per la tutela dei lavoratori del mondo dello spettacolo. Assodeejay si occupa infatti della tutela a 360° del DJ e per il riconoscimento del suo ruolo di “Artista”, che compone, esegue e produce musica e quindi ne raccoglie anche i proventi. Ad oggi il Nuovo Imaie ha riconosciuto questo diritto soltanto a Max Testa dj e a Diego Cascio. “Ringrazio il Presidente Mario Di Gioia per avermi scelto come suo Vice. Da anni ci battiamo fianco a fianco per la tutela dei Deejay e dei lavoratori dello spettacolo – spiega Testa – . Il Deejay è un professionista che, in quanto tale, ha dei doveri, ma anche dei diritti.  Raggiunto questo obiettivo si porterebbe ordine e legalità tra  i lavoratori dello spettacolo”. Le battaglie che Assodeejay porta avanti sono tante: “Le questioni aperte sono molte. L’obiettivo di Assodejay è diffondere la cultura della legalità. Lo facciamo in tanti modi: sia in ambito istituzionale, rapportandoci con la Siae e gli altri enti del settore, sia organizzando eventi, come Asso Dj Festival per divulgare la cultura della legalità”. Max Testa ha iniziato a lavorare come Deejay nel 1987. Studia, ascolta e mixa musica afro, funky, dance e rock’70, ’80,’90, punk, ska, pop dance commerciale e house. Negli anni ha formato un repertorio vastissimo che abbraccia tanti generi musicali. Max è stato Responsabile regionale per l’Emilia Romagna di Assodeejay, l’Associazione Nazionale Deejay e ora il nuovo importante incarico di Vicepresidente dell’associazione.
 LA REDAZIONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *