ANSA ULTIM'ORA

Montalto di Castro – Sicurezza: sì al finanziamento regionale per ampliare la videosorveglianza

ottobre 30th, 2018 | by redazione
Montalto di Castro – Sicurezza: sì al finanziamento regionale per ampliare la videosorveglianza
Nord Sud Ovest Est
0
Luca Benni

Luca Benni

MONTALTO DI CASTRO (Vt) – La percezione della sicurezza tra i cittadini è uno dei nodi cruciali per ogni amministrazione comunale, lo sanno bene anche nel Lazio e in particolare nella provincia di Viterbo dove furti nelle abitazioni, scippi, aggressioni sono all’ordine del giorno. Un dato che da un lato ha allarmato i cittadini, dall’altra ha spinto gli amministratori ad intervenire con opere di prevenzione attivando i fondi messi a disposizione dallo Stato cono il decreto Sicurezza. Il Comune di Montalto di Castro, grazie al decreto n.201 del 31 gennaio 2018 del Ministero dell’Interno, denominato appunto “Decreto Sicurezza”, ha ottenuto unitamente al Comune di Ischia di Castro un finanziamento di 49.249,19 euro per l’integrazione del già esistente sistema di videosorveglianza presente nel territorio di appartenenza. Il progetto, che vede coinvolti il Comune di Montalto di Castro come capofila, insieme al Comune di Ischia di Castro, è volto a potenziare la prevenzione, il controllo e la vigilanza del territorio comunale; rafforzare la prevenzione di atti di criminalità e di devianza urbana; contrastare efficientemente i fenomeni di criminalità diffusa e predatoria, di devianza e di degrado urbano e favorisce l’implementazione di un sistema integrato di sicurezza.

Salvatore Serra

Salvatore Serra

«Dopo aver sottoscritto i “Patti per la sicurezza” con la Prefettura di Viterbo – spiegano il vicesindaco e assessore alla sicurezza Luca Benni – e dopo l’installazione di numerose telecamere già attive nel territorio, in linea con i progetti presentati al comitato provinciale per l’ordine e alla sicurezza pubblica, l’amministrazione comunale è soddisfatta dell’ampliamento del sistema di sorveglianza che porterà ad avere una quasi completa copertura delle zone più sensibili. Ricordo che la sicurezza percepita da parte dei cittadini – aggiunge Luca Benni – contribuisce a garantire lo sviluppo del territorio comunale; inoltre ritengo che la sicurezza e la vivibilità del nostro territorio costituisca un’area prioritaria della nostra azione amministrativa. Ringrazio la Regione Lazio e la direzione per le Politiche per la Sicurezza Integrata che sono stati sensibili ai bisogni primari dei nostri cittadini». «Un progetto che porterà sicuramente ad una più attenta e scrupolosa vigilanza sul nostro territorio – aggiunge il sindaco di Ischia di Castro, Salvatore Serra -. La sinergia e la collaborazione tra i comuni, in questo caso, è stata un esempio premiante a favore dei cittadini». Entrambi le amministrazioni hanno poi rimarcato il lavoro costante delle forze dell’ordine  per un servizio di controllo del territorio.

FEDERICA BOSCO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *