ANSA ULTIM'ORA

Fidenza (Pr)-Made in Italy: Gambarini (Fi) “Comparto da tutelare, il governo deve intervenire”

luglio 19th, 2018 | by redazione
Fidenza (Pr)-Made in Italy: Gambarini (Fi) “Comparto da tutelare, il governo deve intervenire”
Eco News
0
FIDENZA – Il parmense non ci sta: la campagna divulgatoria lanciata da Onu contro grassi e sale e sulla corretta alimentazione rischia di creare confusione sulla qualità dei cibi con gravi conseguenze per il comparto del Made in Italy. A lanciare l’allarme è Francescal Gamnerini, capogruppo di Forza Italia a Fidenza che ha acceso i riflettori su un tema molto caro al territorio. “Le notizie di stampa relative alla nuova campagna di Onu o Oms sulla corretta alimentazione rischiano, se troveranno riscontro nei fatti, di comportare un grave danno al Made in Italy e a tutta la filiera agroalimentare italiana. – sottolinea – I nostri prodotti sono genuini, naturali e, per la proprietà nutrienti, sono consigliati anche dai nutrizionisti. Una campagna come quella prospettata rischia di danneggiare prodotti sani a favori di prodotti che avranno magari meno sale o meno grassi, ma sono pieni di additivi e conservanti. Bollare prodotti come olio, parmigiano e prosciutto come dannosi danneggerebbe enormemente il parmense e l’Emilia Romagna tutta che vivono di agroalimentare e vedrebbero d’improvviso la propria economia messa in grossa difficoltà con ovvie conseguenze anche sui posti di lavoro del comparto. Mi auguro perciò che il Governo si muova subito per fermare sul nascere questa balzana idea di Onu e Oms che rischia di  globalizzare ed uniformare l’alimentazione, giovando più che alla salute dei consumatori a interessi economici”.

LA REDAZIONE 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *