ANSA ULTIM'ORA

Torino – E’ nata la “457 Stupinigi Experience”, progetto dedicato alla Fiat 500

ottobre 11th, 2017 | by redazione
Torino – E’ nata la “457 Stupinigi Experience”, progetto dedicato alla Fiat 500
Nord Sud Ovest Est
0

Torino – E’ nata la “457 STUPINIGI EXPERIENCE”: un progetto dedicato alla Fiat 500 nella sua sede nativa, oggi patrimonio dell’Umanità nel programma Unesco.  La produzione della FIAT 500 venne decisa in una riunione presso i giardini della Palazzina nel 1955, dove lo scorso 9 Ottobre è stata inaugurata a porte chiuse la “457 Stupinigi Experience”, che sarò aperta al pubblico a partire dal 2018. L’inaugurazione è passata attraverso una sessione video-fotografica che ha celebrato i temi nati nel 2017 attorno a FIAT 500, onorando così quella che fu la sua sede nativa, con l’esposizione di tre vetture specifiche al fianco di una pre-serie del Giugno 1957, scelta a simbolo permanente del progetto 457. Nel corso del 2017 si sono celebrati i 60 anni della FIAT 500, con il lancio della versione speciale “Anniversario” ed una vettura di tale serie è stata esposta nei giardini della Palazzina.

Il compleanno della piccola auto italiana è peraltro stato accompagnato dall’ingresso di una 500 tipo F degli anni ’60 nella collezione permanente del MoMa di New York: a Stupinigi si è rimarcato questo evento esponendo altresì una vettura identica a quella ritirata dal MoMa.

Un mito mondiale, che deve il suo successo a tantissime motivazioni, fra cui il fatto che nel tempo l’auto ha dimostrato una grande versatilità ed è stata anche spunto per la realizzazione di numerose varianti derivate, che hanno contribuito a renderla sempre più amata.

Nel 2017 una nuova interpretazione del concetto di derivata FIAT 500 ha allargato la famiglia, con la Giannini 350 GP, svelata al mondo in occasione della Kermesse di Parco Valentino. Anche la derivata stradale più potente e raffinata di sempre, progettata da Gram Torino Engineering, è stata esposta alla “457 Stupinigi Experience”: un auto che ha peraltro anche l’originalità di inaugurare una nuova categoria di veicoli, già ribattezzato nel settore come quello delle super-citycar.

La nascita del progetto Experience è il risultato delle intense ricerche condotte a marchio Ruzza Torino, che hanno trovato supporto ed approvazione da parte della Fondazione Ordine Mauriziano, che ha in gestione la struttura di Stupinigi: questa sinergia ha permesso di riportare alla sua sede nativa la FIAT 500 con immatricolazione più vecchia al mondo e di farne simbolo dell’evento, o più propriamente degli eventi, considerando che saranno organizzate più tappe annue.

Stupinigi, culla natale di due miti italiani nel mondo, ricordando che la magnifica Palazzina venne scelta come dimora dalla Regina Margherita, cui venne poi intitolata la più classica variante di un’altra grandissima icona italiana: la pizza.

La scelta del nome 457 vuole essere proprio significativa del percorso che ha portato alla nascita della piccola e iconica vettura italiana, prevista inizialmente col nome di 400, quindi ipotizzata come 450 fino a poco prima del suo lancio nel ’57, avvenuto definitivamente sotto la sigla “Nuova 500”, dove il termine Nuova voleva dare continuità con i precedenti progetti 500, popolarmente meglio conosciuti come Topolino.

Era il 18 Ottobre del 1955 quando Giovanni Agnelli, Dante Giacosa e Vittorio Valletta si riunirono nei giardini di Stupinigi per l’approvazione dei nuovi progetti FIAT, fra cui la 500, all’epoca dotata ancora di nome provvisorio 400 ed è quella la data di prima origine del piccolo mito italiano: era invece il 4 Luglio 1957 quando iniziarono le vendite e fu di nuovo il 4 Luglio, nel 2007, il giorno in cui debuttò l’odierna versione della 500.

Se da un lato è stata la data del 4 Luglio quella canonicamente celebrata, perché associata alle ragioni commerciali ed all’aspetto popolare, dall’altro è la data del 18 Ottobre quella realmente nativa.

Con il progetto “457 Stupinigi” nascono due appuntamenti, a ridosso di entrambe le date: la “Pop Experience” in Luglio e la “Sweet Home Experience“ in Ottobre.

La prima “Pop Experience” è in programma per Domenica 1 Luglio 2018 e vedrà protagoniste esclusivamente vetture FIAT 500, di ogni tipo ed epoca, così si potrà iscrivere il proprio veicolo sia esso del 1957 o attuale.

La “ieSweet Home Experience”, inaugurata lo scorso 9 ottobre a porte chiuse, sarà aperta al pubblico dal prossimo anno, con data fissata al 14 Ottobre 2018: vi si potranno iscrivere sia le FIAT 500 che le altre vetture di cui venne decisa la nascita nella riunione del 18 Ottobre 1955, ossia le 600, le 1100, le 1400 e le 1900, oltre alla Bianchina di casa Autobianchi. Si potranno inoltre iscrivere le Topolino, più correttamente identificabili come 500 A-B-C, che alla “Nuova 500” del 1957 cedettero il proprio nome.

La presenza delle vetture alla “457 Stupinigi Sweet Home Experience 2017” è stata gestita attraverso la collezione Ruzza Torino, Giannini Automobili, il dealer FIAT Laterza e dal 500 Torino Club Italia, nelle persone di Chicco Fabrizio e Francesco Bueti: quest’ultimo, amico della famiglia Ruzza, è peraltro stato supervisore del restauro della 500 pre-serie divenuta simbolo delle Experience di Stupinigi. Il gruppo assicurativo Bartolini & Mauri ha partecipato con la copertura tutelativa della 500 pre-serie simbolo del progetto 457, mentre gli specialisti di EnnePi hanno realizzato la replica della targa donata alla sovraintendenza di Stupinigi. Rinnovata la fiducia allo specialista Saturno Torino per il trasporto della FIAT 500 pre-serie del Giugno 1957.

                                                                                                                                                                     LA REDAZIONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *