ANSA ULTIM'ORA

Sant’Angelo Lomellina (Pv) – Oro e bronzo per le giovani promesse del Karate nel campionato A.S.C.

maggio 6th, 2017 | by redazione
Sant’Angelo Lomellina (Pv) – Oro e bronzo per le giovani promesse del Karate nel campionato A.S.C.
Bar Sport
0

Sant’Angelo Lomellina applaude le sue campionesse di Karate. Ancora una conferma per le sorelle Burzo, Carolina 9 anni e Francesca 12 che anche quest’anno si sono messe in luce ai campionati italiani di Karate Kata a Riccione, dove hanno conquistato rispettivamente un primo ed un terzo posto nelle rispettive categorie, confermando tutte le loro doti. Carolina si è aggiudicata il titolo di campionessa nazionale nel Kata, con la tecnica del palloncino ovvero simulando un combattimento contro un avversario immaginario (rappresentato da un pallone attaccato ad un’asta) sotto gli occhi vigili della giuria che ha valutato tecnica e precisione. Francesca invece si è distinta nella categoria arancio verde esordienti A, sempre nel kata, dove ha conquistato un ottimo terzo posto.  Orgoglio di una piccola comunità di 800 abitanti della Lomellina, Carolina e Francesca in compagnia della mamma Sandy che le segue in tutte le trasferte hanno fatto visita al sindaco Grossi per ricevere un omaggio dell’amministrazione per portare alto il nome di Sant’Angelo   in Italia e in futuro anche nel mondo. Le bambine saranno impegnate il prossimo 13 maggio a Gropello nella fase regionale del campionato italiano, a cui seguirà in caso di vittoria la fase Europea e magari mondiale. La massima loro aspirazione sono le Olimpiadi, un sogno da inseguire non prima di aver compiuto i 16 anni.  Oggi gareggiano per il Mortara Karate club 2000 allenate dal maestro Giuseppe Salanitro, coadiuvato da due giovani allenatrici, Giulia e Caterina “il maestro è una grande figura professionale di riferimento per loro – prosegue mamma Sandy – trasferisce alle bambine sicurezza, grinta e coraggio che Carolina e Francesca fanno loro ”. Un percorso dunque in ascesa per le giovanissime atlete di Sant’Angelo Lomellina che impegnano 9 ore settimanali negli allenamenti e nella preparazione delle gare. “E’ uno sport impegnativo, ma i risultati non mancano e le piccole Burzo mentre si godono l’abbraccio della piccola comunità già guardano avanti al prossimo impegno.

                                                                                                                                                                                                                                               LA REDAZIONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *