ANSA ULTIM'ORA

Milano – Domani la marcia dei migranti. Silli (Fi) “Il nuovo fascismo è il politicamente corretto”

maggio 19th, 2017 | by redazione
Milano – Domani la marcia dei migranti. Silli (Fi) “Il nuovo fascismo è il politicamente corretto”
Bar Italia
0
Giorgio Silli delegato per immigrazione FI

Giorgio Silli delegato per immigrazione FI

Milano – Una società senza muri. Sabato 20 maggio Milano ospita un corteo a sostegno dell’accoglienza dei migranti. La marcia antirazzista partirà alle 14.30 da Porta Venezia per arrivare al Castello Sforzesco. Il sindaco Sala ha confermato la sua presenza così come molte personalità del mondo politico e culturale  hanno aderito e sfileranno per le vie di Milano insieme ad associazioni, sindacati e scuole . Tante adesioni, ma anche molte polemiche nei confronti di chi ha deciso di attuare un’iniziativa che rischia di far esplodere tafferugli e disordini. “Giusto manifestare se davvero mancano dei diritti, giusto manifestare se in questo paese centinaia di migliaia di profughi non avessero ricevuto un trattamento dignitoso, giusto manifestare per cose serie. – puntualizza Giorgio Silli responsabile nazionale immigrazione di Forza Italia – Non mi si venga a dire che in Italia qualcuno è stato trattato male. Il nostro paese è stato fin troppo accogliente nei confronti di tutti; anche di chi mostra ben poca riconoscenza, magari perché aizzato da una certa sinistra, ammalata di ‘’ideologia dell’accoglienza a tutti i costì’ che lucra sulla sua pelle, sia da un punto di vista ideologico-politico che da un punto di vista economico. Il vero pericolo non viene da fuori, il vero pericolo per il nostro paese viene da dentro. Il germe che sta distruggendo la nostra società è insito in quella sinistra fuori dal mondo che organizza manifestazioni senza senso, è insito in quell’insegnante che non porta i propri alunni ad una mostra perché i crocifissi potrebbero urtare qualche bambino non cristiano; è insita in quelle sedicenti femministe che contestano Berlusconi  ogni giorno, ma non dicono una parola sullo stato della donna nell’Islam, o sui testi di certi rapper in voga in questo momento. Il nuovo fascismo di oggi, imposto con la violenza,  si chiama politicamente corretto. Una cosa è certa, – conclude Silli – una manifestazione come quella di domani, senza dubbio, anziché gettare acqua sul fuoco servirà solo ad accendere di più gli animi di chi non parteciperà. Manifestazioni come quella di domani rischiano di far diventare razzista anche chi mai lo è stato”.

                                                                                                                                                                                                                                              LA REDAZIONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *